NEWS >

Risultati del Bando DAPHNE 2023

25.10.2023

Durante l'incontro tenutosi a Valladolid il 16 e il 17 Ottobre, sono stati presentati alcuni dati relativi ai bandi del Programma CERV chiusi durante quest'anno. La DG Justice ha esposto i risultati relativi alla call DAPHNE:

CERV-2023-DAPHNE - 24 900 000 euro - scadenza 3 Maggio 2023

Sono state presentate 80 proposte, di cui 3 ineleggibili o inammissibili e 77 ammesse. Sono state selezionate 11 proposte per un totale di 24 496 080 euro di finanziamento, 3 progetti sono in lista di riserva, 36 proposte sono state rifiutate per mancanza di budget, 27 rifiutate per mancanza di qualità (sotto i 70 punti).

La percentuale di successo sul numero di proposte presentate è del 14%, mentre il finanziamento medio concesso ammonta a 2,2 milioni di euro per ciascun progetto.

3 candidati tra gli 11 vincitori sono beneficiari anche nel Bando sui Valori dell'Unione 2022.

Altri dati interessanti riguardano la struttura e le caratteristiche dei progetti: 6 proposte tra quelle vincitrici si focalizza sulla lotta alla violenza di genere, 4 si concentrano invece sul contrasto della violenza sui minori ed una proposta intende agire su entrambe le dimensioni. 5 progetti hanno un unico beneficiario come intermediario, mentre gli altri 6 sono composti da un consorzio.

Per quanto riguarda l'Italia, riteniamo importante sottolineare il successo delle organizzazioni italiane e delle loro proposte, poiché 20 proposte presentate per questo bando hanno come coordinatore un soggetto italiano, considerando anche i progetti in cui sono presenti potenziali beneficiari italiani in qualità di partner il numero sale molto e supera le 60 proposte.

Inoltre, le 11 proposte vincitrici prevedono in totale un coinvolgimento di 20 enti, di cui 6 provengono dall'Italia (considerando sia il numero di soggetti coordinatori sia i partner).

Anche per il bando Daphne 2023, l'Italia è il primo Stato membro, sia per numero di proposte presentate, che per numero di proposte approvate, coordinate o con la partecipazione italiana.

Alla luce di questi risultati, ci congratuliamo con tutti coloro che hanno partecipato al bando e facciamo un enorme in bocca al lupo ai vincitori!

Ricordiamo che il NCP è a disposizione dei coordinatori o partner italiani, per supportarli nell'implementazione del progetto, per partecipare ad eventuali incontri e per contribuire alla diffusione dei risultati progettuali. Contattateci quindi per individuare insieme le migliori e più proficue modalità di collaborazione.


Potresti essere interessato anche...

25.03.2024

Il bando del Progetto SEE CHANGE

Il progetto SEE CHANGE - finanziato attraverso il bando DAPHNE dello scorso anno - ha l'obiettivo di sostenere iniziative per prevenire e/o combattere tutte le forme di violenza contro donne, minori, giovani e altri gruppi a rischio, nonché per sostenere e proteggere tutte le vittime dirette e indirette di tale violenza. Il consorzio progettuale è […]
LEGGI DI PIÙ
07.04.2023

Guida alla Valutazione d'Impatto di Genere

L'obiettivo principale del Programma CERV è salvaguardare e promuovere i diritti e i valori stabiliti nei Trattati europei, oltre che nella Carta dei diritti fondamentali dell'UE. L'uguaglianza di genere rappresenta certamente uno dei valori fondamentali dell’Unione e ad oggi uno dei temi su cui si impegna maggiormente l’Unione, anche attraverso il Programma CERV, sia attraverso […]
LEGGI DI PIÙ
17.04.2023

Proroga della data di chiusura del bando DAPHNE (CERV-2023-DAPHNE)

Vi informiamo che è stata prorogata la data di scadenza per il bando Daphne: dal 19 Aprile è stata spostata al 3 Maggio. Potete trovare tutte le informazioni alla pagina del bando sul Portale Funding & Tenders.
LEGGI DI PIÙ

Iscriviti alla Newsletter di CERVitalia.info

Vuoi ricevere in anteprima aggiornamenti sul programma CERV,  informazioni sui nuovi bandi,  i risultati dei progetti e gli eventi? Iscriviti alla nostra newsletter!