NEWS >

La comunicazione della CE "No place for hate: a Europe united against hatred"

11.04.2024

Negli ultimi mesi abbiamo assistito a diversi episodi di intolleranza e razzismo e ad un allarmante aumento dei discorsi e dei crimini d'odio, in particolare nei confronti delle comunità ebraica e musulmana, a seguito della crisi in Medio Oriente. Per questo motivo la Commissione Europea ha presentato una proposta che intensifica gli sforzi per affrontare l'odio in tutte le sue forme nell'Unione Europea.

La Commissione Europea si propone di potenziare le azioni in diverse politiche, quali la sicurezza, la digitalizzazione, l'istruzione, la cultura e lo sport. Questo impegno comprende:

  • l'allocazione di maggiori fondi per la protezione delle persone e dei luoghi di culto,
  • l'introduzione di un nuovo Codice di condotta per contrastare i discorsi illegali di odio online
  • il coinvolgimento della società nel suo complesso per garantire che le varie iniziative a livello europeo possano raggiungere il loro pieno potenziale.

Il rispetto e la tolleranza costituiscono i valori fondamentali della società europea. Le diversità presenti all'interno dell'UE rappresentano una parte essenziale dell'identità europea, la Commissione invita, pertanto, le istituzioni dell'UE, i Paesi membri, le organizzazioni della società civile e altri partner a unire le forze in questa lotta, attraverso la Comunicazione “No place for hate: a Europe united against hatred” del 6 dicembre 2023.

Il Programma Cittadini, Uguaglianza, Diritti e Valori promuove l'uguaglianza e la tolleranza reciproca, pertanto vi suggeriamo di tenere presente questa proposta e la relativa comunicazione della Commissione per le proposte progettuali che intendono rispondere ai bandi che operano su questi temi.

Per saperne di più, vi invitiamo a consultare questa pagina, contenente una serie di documenti rilevanti

A questo link trovate la Comunicazione della Commissione Europea: “No place for hate: a Europe united against hatred”


Potresti essere interessato anche...

16.01.2023

Info session sui primi bandi CERV

La Direzione Generale Giustizia e Consumatori della Commissione Europea organizzerà alcuni incontri online dedicati ai bandi CERV-2023-CHAR-LITI e CERV-2023-DAPHNE, resi disponibili nelle scorse settimane. Consigliamo caldamente la partecipazione a chiunque possa essere interessato a presentare progetti o per chi voglia approfondire meglio i bandi in questione. Gli appuntamenti previsti sono i seguenti: 26 Gennaio dalle […]
LEGGI DI PIÙ
17.04.2023

Proroga della data di chiusura del bando DAPHNE (CERV-2023-DAPHNE)

Vi informiamo che è stata prorogata la data di scadenza per il bando Daphne: dal 19 Aprile è stata spostata al 3 Maggio. Potete trovare tutte le informazioni alla pagina del bando sul Portale Funding & Tenders.
LEGGI DI PIÙ
06.11.2023

La lista dei contatti social dei National Contact Points del Programma CERV

Abbiamo caricato sul nostro sito - alla pagina Programma - una lista con gli indirizzi social degli altri Punti di Contatto Nazionali del Programma CERV. All'interno del file sarà possibile trovare informazioni circa i profili del NCPs presenti su diverse piattaforme, come Facebook, LinkedIN, Instagram, Twitter e YouTube. La rete dei NCPs del Programma CERV […]
LEGGI DI PIÙ

Iscriviti alla Newsletter di CERVitalia.info

Vuoi ricevere in anteprima aggiornamenti sul programma CERV,  informazioni sui nuovi bandi,  i risultati dei progetti e gli eventi? Iscriviti alla nostra newsletter!