NEWS >

Bando Child - Chiarimento sul partenariato e la partecipazione degli enti pubblici

26.02.2024

Riteniamo sia utile fornire un chiarimento circa la composizione del partenariato per la presentazione di proposte a valere sul bando CHILD.

Il partenariato è specificato nel paragrafo 6 del bando:

Per essere ammissibili, i richiedenti devono essere:

  • a) I richiedenti principali e i co-richiedenti devono essere persone giuridiche (organismi pubblici o privati) o un'organizzazione internazionale.
  • b) I candidati principali devono essere senza scopo di lucro. Le organizzazioni a scopo di lucro possono presentare domanda solo in partenariato con enti pubblici o organizzazioni private senza scopo di lucro.
  • c) I candidati devono essere ufficialmente stabiliti in uno dei paesi ammissibili,
  • d) Le attività devono svolgersi in uno qualsiasi dei paesi ammissibili.
  • e) La sovvenzione dell'UE oggetto della domanda non può essere inferiore a 100 000 EUR.
  • f) Il progetto può essere sia nazionale sia transnazionale; la domanda deve coinvolgere almeno due richiedenti (richiedente principale e almeno un co-richiedente che non è entità affiliata o partner associato).

Sostegno dell'autorità pubblica (paragrafo 2 del bando)
Il coinvolgimento di un'autorità pubblica che partecipi attivamente ai progetti, comprese le autorità regionali e locali, è fortemente incoraggiato, ma non obbligatorio. Tale sostegno sarà espresso mediante un allegato alla domanda (lettera dell'autorità pubblica) e sarà valutato in base al criterio di aggiudicazione 2 " Qualità".

Augurandoci che questa precisazione possa esservi di aiuto, Vi auguriamo buon lavoro.


Potresti essere interessato anche...

14.04.2023

CERV al social Project Lab della LUMSA - 18 Aprile

Il laboratorio del Project social Lab della LUMSA ha invitato il Punto di Contatto Nazionale del Programma CERV il 18 aprile 2023 alle 12.00 ad un incontro riguardo alle possibilità di accesso ai fondi europei, rivolto in particolare ai giovani. Durante l'evento sarà approfondito il Programma CERV e verrà lanciato il progetto YouthEU.Wind - I […]
LEGGI DI PIÙ
25.03.2024

Il bando del Progetto SEE CHANGE

Il progetto SEE CHANGE - finanziato attraverso il bando DAPHNE dello scorso anno - ha l'obiettivo di sostenere iniziative per prevenire e/o combattere tutte le forme di violenza contro donne, minori, giovani e altri gruppi a rischio, nonché per sostenere e proteggere tutte le vittime dirette e indirette di tale violenza. Il consorzio progettuale è […]
LEGGI DI PIÙ
07.04.2023

Guida alla Valutazione d'Impatto di Genere

L'obiettivo principale del Programma CERV è salvaguardare e promuovere i diritti e i valori stabiliti nei Trattati europei, oltre che nella Carta dei diritti fondamentali dell'UE. L'uguaglianza di genere rappresenta certamente uno dei valori fondamentali dell’Unione e ad oggi uno dei temi su cui si impegna maggiormente l’Unione, anche attraverso il Programma CERV, sia attraverso […]
LEGGI DI PIÙ

Iscriviti alla Newsletter di CERVitalia.info

Vuoi ricevere in anteprima aggiornamenti sul programma CERV,  informazioni sui nuovi bandi,  i risultati dei progetti e gli eventi? Iscriviti alla nostra newsletter!